lunedì 22 gennaio 2018

A te

Diciannove mesi senza di te...

Assenza,
più acuta presenza.
Vago pensier di te
vaghi ricordi
turbano l’ora calma
e il dolce sole.
Dolente il petto
ti porta,
come una pietra
leggera.
(Attilio Bertolucci)




Un bacio ovunque tu sia.

domenica 21 gennaio 2018

Consiglio comunale del 18/01/2018


Spettatori: uno



E’ stato un Consiglio molto tecnico quello che si è tenuto giovedì 18 gennaio in quanto ha riguardato essenzialmente l’approvazione del bilancio e di tutte le delibere ad esso collegate.

I primi due punti sono stati l’approvazione del piano finanziario per l’anno 2018 del servizio di smaltimento rifiuti e l’applicazione delle relative tariffe (TARI). Il costo del servizio quest'anno ha avuto un lieve incremento dovuto a fattori esterni. In particolare si è avuta una riduzione dei trasferimenti da parte dello Stato ed un aumento del costo del conferimento in discarica. Fattori che non possono essere gestiti da parte dell'Amministrazione comunale. Fortunatamente grazie alle politiche della stessa Amministrazione (come ad esempio quella di incentivo al compostaggio) e alle buone pratiche dei nostri cittadini si è riusciti a tenere un alto livello di raccolta differenziata che ha permesso di "mitigare" l'aumento del costo di conferimento in discarica.
Chi fa propaganda su questo, collegandolo all'avvio dell'Unione, fa solo tanta cattiva disinformazione. 
E’ seguita poi la determinazione delle aliquote dell’imposta municipale propria (IMU) che restano invariate.
Il quarto punto ha riguardato la determinazione della TASI che non trova applicazione sul territorio del Comune di Agugliano.
E’ seguita poi la conferma all’0,80% rispetto all’anno precedente dell’addizionale comunale all’IRPEF.
Il sesto punto ha riguardato il piano delle consulenze e degli incarichi che per il nostro Comune prevede solo la consulenza legale e l’incarico di Direttore del periodico comunale.
Con il settimo punto è stato adeguato all’indice ISTAT (+ 0,8%) il valore delle aree fabbricabili che è passato da 25,78 a 25,98 euro al metro quadrato.
Approvato anche il piano delle alienazioni prevede solo la vendita di un frustolo di area verde pari a mq. 341 in via S. Chiara degli Schifi.
Infine c’è stata l’approvazione della nota di aggiornamento al documento unico di programmazione (D.U.P.) che il principale documento di programmazione dell’Amministrazione comunale e l’approvazione del bilancio di previsione finanziario 2018 – 2020, un bilancio sostanzialmente diverso da quello degli anni precedenti visto il recente conferimento o convenzionamento di tutte le funzioni comunali all’Unione dei Comuni.

venerdì 22 dicembre 2017

A te

Dedicato a te a diciotto mesi dalla tua scomparsa.
Un bacio ovunque tu sia...
Era una ragazza semplice, di quelle che sognano dietro ai libri e alle poesie e se la vita è carogna non importa, una ragione buona per sorridere la trovi comunque. Era un tipo così. Ed era carina, questo bisogna dirlo.
Non del genere vistoso, quelle che ti giri a guardarle. Più semplice. Ma aveva qualcosa che ti accalappiava, niente da dire, ce l’aveva. Come una specie di limpidezza, di trasparenza. Era quel tipo di donna che quando ce l’hai tra le braccia, sai che lei è lì, proprio tra le tue braccia e da nessuna altra parte.
Non so se avete presente. Ma è una cosa rara. E bellissima, nel suo genere.
(Alessandro Baricco)


domenica 17 dicembre 2017

Consiglio comunale dell' 11/12/2017


Spettatori: uno



Dopo l’approvazione all’unanimità senza modifiche dei verbali delle sedute precedenti, sono state ratificate due delibere (n. 96 del 27/10/2017 e n. 104 del 28/11/2017) con cui la Giunta ha approvato delle variazioni al bilancio. 
In particolare con la seconda sono state stanziati i fondi per il nuovo assetto degli uffici comunali (mobilio, tinteggiatura e trasloco) dovuto al compiuto trasferimento delle funzioni all’Unione dei Comuni e per terminare i lavori incompiuti nei pressi della ex scuola elementare di Castel d’Emilio.

Il quarto punto è stata la messa in liquidazione a partire dal 1° gennaio 2018 della società Agugliano Servizi S.r.l. 
Dopo essere riusciti a evitare il fallimento e con la vendita dei locali di via M.L. King a saldare parzialmente i creditori, al di là di ogni valutazione politica (per noi ovviamente negativa), è stato preso atto che ai sensi del D.Lgs. 175/2016 la società non presenta i requisiti per poter continuare ad esistere ai sensi delle vigenti leggi. 

Questo punto ha visto il voto contrario del solo Gruppo di Agugliano ci Unisce.
E’ stata poi votata all'unanimità la delibera che approva lo schema di convenzione con la Regione Marche con la quale il Comune di Agugliano aderisce al sistema "nodo dei pagamenti", servizio che permetterà ai cittadini di Agugliano di effettuare i pagamenti nei confronti del Comune utilizzando sistemi informatici. 

All'unanimità è stata approvata anche la mozione presentata dal gruppo consiliare "A Sinistra per Agugliano" con cui si chiede al Sindaco di attivarsi presso Camera, Senato e ANCI invitandoli a dare un giudizio negativo sugli effetti del “Fiscal compact” per evitare il suo inserimento definitivo nei trattati europei che andrebbero ridiscussi e rivisti.
Anche se sembra un argomento molto distante da noi, l'applicazione del "Fiscal compact" provocando anche la riduzione dei trasferimenti agli Enti locali, indice profondamente anche sui servizi erogati in favore dei cittadini.

mercoledì 22 novembre 2017

A te

Se l'aria mi raccontasse di te
vorrei perdermi per sempre nel vento
lì ascolterei le tue parole i tuoi sospiri,
lì sarei vicino alla tua anima e al calore del tuo cuore.
Eugenio Montale

Un bacio ovunque tu sia...
Mamma

domenica 22 ottobre 2017

A te


Un bacio ovunque tu sia...
Mamma

mercoledì 18 ottobre 2017

Consiglio comunale del 17/10/2017



Spettatori presenti: desolatamente nessuno...



Il primo punto ha riguardato l'operazione di riorganizzazione industriale riguardante Multiservizi, EDMA e ESTRA che è stata illustrata dal Dott. Clementi che ha illustrato l’operazione con la quale la Multiservizi, che oltre al servizio idrico gestisce anche la rete GAS, entrerà in possesso del 10% del pacchetto azionario di ESTRA, una grossa società toscana, per poter risultare competitiva a livello nazionale e poter così contare sul mercato energetico.
Il secondo punto è stato invece il rilascio del permesso di costruire in deroga per la realizzazione da parte del Circolo del Tennis della copertura pressostatica di un secondo campo da tennis in Via Lattanzi. 

mercoledì 4 ottobre 2017

Consiglio comunale del 28/09/2017


Spettatori presenti: nessuno



Non ci sono state comunicazioni del Sindaco e i verbali della seduta precedente sono stati approvati all’unanimità senza emendamenti.

E’ stata comunicato un prelievo dal fondo di riserva di 5.000 euro per un rimborso di oneri di urbanizzazione e di 2.500 euro per esigenze degli uffici.

E’ stato poi individuato un nuovo soggetto riscossore a seguito dell’entrata in vigore del D.L. n. 193/2006 che ha cancellato Equitalia; il punto ha visto l’astensione del rappresentante del Movimento 5 Stelle.

Con l’astensione del Movimento 5 Stelle e il voto contrario dei rappresentanti di Agugliano ci Unisce è stato approvato il D.U.P. per il triennio 2018 – 2020, cioè il documento unico di programmazione.

L’approvazione del piano di razionalizzazione delle società partecipate, in applicazione del decreto Madia, che prevede la messa in liquidazione “in bonis” dell’Agugliano Servizi ha visto l’astensione del Gruppo Agugliano ci Unisce. Il punto ha visto una lunga e dettagliata relazione del Sindaco sullo stato della società.

Al punto 6 con il voto contrario di tutta la minoranza è stato approvato lo schema di convenzione tra l’Unione Terra dei Castelli e i Comuni di Agugliano e Polverigi disciplinante il trasferimento di tutto il personale all’Unione, un altro passo verso il pieno funzionamento dell’Unione dei Comuni.

All’unanimità è stato approvato l’aggiornamento del piano delle alienazioni che prevede l’alienazione di due frustoli di terreno.

L’ultimo punto ha riguardato l’istituzione della tariffa di compartecipazione economica al servizio di trasporto sociale. Questo punto ha visto l’incomprensibile voto contrario dei rappresentanti del Gruppo Agugliano ci Unisce. Incomprensibile perché a fronte di un rafforzamento del servizio di trasporto pubblico locale oggi svolto per sei giorni alla settimana dal Conerobus (al posto dei tre giorni della ditta precedente) e all’aggiunta del servizio sociale per le fasce più deboli della popolazione considerano il servizio non soddisfacente ipotizzando (hanno la palla di cristallo?) che in futuro il Conerobus sospenderà il servizio…

venerdì 22 settembre 2017

A te


"Mia figlia ha le ali leggere", il brano che chiude "Sangue e Cenere"....
Mia figlia ha le ali
ha le ali leggere
e nel fondo degli occhi
ha le mie primavere
È un raggio di luna
sopra un campo di neve
è la strada di casa
il mio paese
Con lei son tornate
son tornate le sere
mia figlia ha le ali
ha le ali leggere
Mia figlia è promessa
a una pioggia di stelle
è il fiume che bagna
le rive del cuore
È quella speranza
che diventa canzone
è un giardino nascosto
in un bosco di rose
È un fiore che presto
diventerà miele
mia figlia ha le ali
ha le ali leggere
Come è bella la notte
mia figlia che sogna
la giostra nel sole
la città della gioia
Mia figlia è l’erba
di prima mattina
che il vento accarezza
sopra questa collina
Con lei son tornate
le mie primavere
mia figlia ha le ali
ha le ali leggere.

martedì 22 agosto 2017

Per te...


Un bacio ovunque tu sia...
Mamma