lunedì 18 marzo 2019

Consiglio comunale 11/03/2019

 
Lunedì 11 marzo alle ore 21,00 si è tenuto il Consiglio comunale per deliberare l’approvazione del bilancio e di tutti i suoi allegati.

Il primo punto ha visto l’approvazione senza rilievi dei verbali delle sedute precedenti.
Tra le comunicazioni il Sindaco ha reso note le dimissioni del Consigliere Dante Cesaretti dal Gruppo “Agugliano ci Unisce” e la sua costituzione in Gruppo autonomo denominato “Per Agugliano”. 
Un movimento politico quello di “Agugliano ci Unisce” che nel corso degli anni ha visto una continua ed inesorabile uscita dei suoi rappresentanti, restando sempre più legato alle solite note persone.
C’è poi stata la comunicazione di un prelievo dal fondo di riserva per rimpinguare alcuni capitoli di spesa che hanno consentito alcuni interventi (€ 4.000,00 per strade e marciapiedi, € 4.000,00 per il forno di Castel d’Emilio e € 6.954,33 per l’IVA sui canoni del gas).
Sono stati poi approvati il piano finanziario per l’anno 2019 del servizio smaltimento rifiuti e le relative tariffe (TARI).
Successivamente sono state deliberate le aliquote delle tasse e dei tributi comunali (IMU – TASI – Addizionale IRPEF) nessuna delle quali ha visto aumenti.
Il punto successivo è stata l’approvazione del piano delle consulenze che per il nostro Comune si sostanzia negli incarichi di consulenza legale e di direzione del periodico comunale.
Di seguito si è deliberato l’aggiornamento all’indice ISTAT (0,70%) del valore delle aree fabbricabili all’interno del territorio comunale seguito dall’approvazione del piano delle alienazioni che prevede due aree: una consistente in via S. Veronica Giuliani e un frustolo in via S. Chiara degli Scifi.
A seguire ci sono stati l’approvazione del Documento Unico di Programmazione (D.U.P.), strumento che ha sostituito la relazione previsionale e programmatica e costituisce il documento con cui il Comune programma la sua attività amministrativa, e del bilancio di previsione finanziario 2019 – 2021.
Nel D.U.P. oltre agli interventi di manutenzione che proseguono quanto già fatto negli anni precedenti, sono previsti: il risanamento conservativo delle mura cittadine, la manutenzione straordinaria del campetto polivalente di via Lattanzi, la sistemazione di via S. Caterina da Siena e i lavori di ripristino che consentiranno la riapertura della chiesa del SS. Sacramento danneggiata dagli eventi sismici del 2016.
Si è passati poi all’affidamento esterno in via sperimentale per due anni del servizio delle pubbliche affissioni, compreso accertamento e riscossione delle relative imposte, resosi necessario alla luce della carenza di personale interno da adibire al servizio.
C’è poi stata la presa d’atto di modifiche alla convenzione di tesoreria comunale necessaria ai fini del recepimento della direttiva europea 2015/2366/UE.
Il penultimo punto ha riguardato l’adozione di una variante puntuale alla scheda d’ambito IP17 (zona artigianale di Borgo Ruffini) che permetterà l’ampliamento degli usi consentiti nella zona, ad esempio mense e palestre.
Infine con il sedicesimo e ultimo punto si è modificata una precedente delibera consiliare riguardante la decadenza degli accordi pubblici-privati stipulati per la realizzazione delle opere di urbanizzazione comuni dell’ambito IP5 che consentirà ai privati di avviare i relativi lavori.
Di fatto è stato un Consiglio senza opposizione in quanto, a parte tre o quattro punti su cui il rappresentante del Gruppo “Movimento Cinque Stelle” si è astenuto, la votazione è stata sempre unanime, vista anche l’assenza dei entrambi i due rimanenti rappresentanti del Gruppo “Agugliano ci Unisce”.

venerdì 22 febbraio 2019

Per te...

Ieri ho sofferto il dolore,
non sapevo che avesse una faccia sanguigna,
le labbra di metallo dure,
una mancanza netta d'orizzonti.
Il dolore è senza domani.
(Alda Merini)
Il dolore vero io l'ho conosciuto trentadue mesi fa quando la luce che brillava nei tuoi occhi si è spenta per sempre.

martedì 22 gennaio 2019

A te

Se l'aria mi raccontasse di te
vorrei perdermi per sempre nel vento
lì ascolterei le tue parole e i tuoi sospiri,
lì sarei vicino alla tua anima e al calore del tuo cuore.
(Eugenio Montale)
Trentuno mesi senza di te...

martedì 25 dicembre 2018

E' Natale


E anche quest'anno Natale è arrivato.

Io non ho mai sentito tanto questa festa per una serie di ragioni.
La mia non era una famiglia religiosa per cui non ho mai vissuto con questo spirito questo giorno.
Non era neanche un giorno di grande festa perché a casa mia i regali non li portava Babbo Natale, ma dovevamo aspettare la Befana.
Non avevamo neanche tante tradizioni da rispettare a parte un albero spelacchiato (lo stesso per più di trent'anni), l'antipasto all'italiana che si mangiava solo a Natale e che preparava ostinatamente mio padre perché a lui piaceva, ma mia madre non ne voleva sapere, e i cappelletti rigorosamente fatti in casa.
Ma eravamo tutti, con i nostri tanti problemi, ma tutti, pronome questo che oggi non posso più usare perché oggi tanti mancano all'appello. Ma mentre per tanti la mancanza sta nel normale ordine delle cose, questo non vale per te. 
Tu non ci sei più e questo non lo riesco ad accettare.
E oggi, per te, con grande sforzo, raccogliendo le poche forze che mi rimangono, porteremo ancora avanti quelle poche cose che ci tenevano insieme a Natale, la festa più triste dell'anno.
A te arrivino i miei auguri e un bacio ovunque tu sia.
Agli altri gli auguri li facciamo insieme con il cartoncino disegnato da te quando in fondo eravamo felici anche se non ce ne rendevamo conto .





lunedì 24 dicembre 2018

Consiglio comunale 21/12/2018



Spettatori nessuno...



Consiglio tecnico quello di venerdì 21 dicembre.
Il primo punto ha riguardato la ratifica di una deliberazione di Giunta di variazione urgente al bilancio effettuata per trasferire all’Unione alcuni contributi riguardanti i servizi sociali (€ 9.541 provenienti dall’Ambito Sociale Territoriale, € 6.528 per rimborsi dei pasti degli insegnanti e € 17.280 per i minori richiedenti asilo).
Il secondo punto è stata la comunicazione di un prelievo dal fondo di riserva per erogare un contributo alla parrocchia a valere sui fondi di urbanizzazione.
Il terzo punto è stata la revisione periodica sulle società partecipate, che per il nostro Comune riguardano Conerobus, Multiservizi e Agugliano Servizi.

sabato 22 dicembre 2018

Manchi...

Oggi è uno di quei giorni in cui chiunque t'incontra ti augura "Buone Feste".
Ma ormai come possono essere buone le feste?
Come possono essere buoni i giorni senza di te?
Oggi è uno di quei giorni in cui il dolore è più acuto.
Oggi è il giorno in cui da trenta mesi manchi...

domenica 25 novembre 2018

Consiglio comunale 19/11/2018

 Spettatori presenti: nessuno

Nel primo punto è stata trattata una variazione al bilancio con cui sono stati inseriti dei contributi provinciali e regionali che saranno utilizzati per la realizzazione del tratto di marciapiede mancante tra il cimitero del capoluogo e Borgo Ruffini. Inoltre, sono stati utilizzati 44.000 euro dell’avanzo di amministrazione per integrare alcuni capitoli di spesa riguardanti strade, patrimonio e aree verdi.
Il secondo punto ha riguardato l’approvazione di un project financing per la realizzazione di interventi di adeguamento e riqualificazione energetica con la relativa gestione degli impianti della pubblica illuminazione. Questo permetterà la sostituzione di tutte le lampade con lampade ad alta efficienza, la messa a norma delle centraline, il controllo dei pali e l’installazione di nuovi punti luce.
E’ stata poi approvata la modifica al D.U.P. 2018-2020 con cui si è inserito nel piano delle opere pubbliche il progetto di realizzazione del marciapiede di Borgo Ruffini e il piano dei servizi per il progetto riguardante la pubblica illuminazione.
Il quarto punto ha visto una modifica al piano delle alienazioni 2018-2020 con cui è stato abbassato del 15% il valore dell’area in via S. Veronica Giuliani la cui prima asta di vendita è andata deserta.
L’ultimo punto ha riguardato l’integrazione di una precedente delibera di Consiglio relativa all’affidamento della riscossione coattiva delle entrate comunali che è stata estesa anche alla società “Riscossione Sicilia S.p.A.” operante sul territorio dell’isola.

giovedì 22 novembre 2018

29 mesi senza di te

E voleranno queste ceneri
molto più in alto di quanto il corpo fece.
E torneranno agli astri
spogliate del dolore,
filtrate dall'amore della terra.
E tutto torna, tutto quanto resta
proprio quando finisce,
quando a svanire s'appresta.
(Sara Ferraglia)


domenica 4 novembre 2018

Consiglio comunale 31/10/2018


Spettatori presenti: due



Non vi sono state comunicazioni del Sindaco e i verbali delle sedute precedenti sono stati approvati all’unanimità.
E’ seguita la ratifica della delibera di Giunta n. 56 del 04/09/2018 avente ad oggetto una variazione di bilancio relativa ai costi per la nuova carta di identità elettronica che da settembre è operativa anche nel nostro Comune e a dei contributi erogati dall’Ambito sociale che sono stati girati in Unione in quanto alla stessa è stata conferita la funzione relativa ai servizi sociali.
Il terzo punto ha riguardato l’approvazione del bilancio consolidato, cioè la sommatoria tra il bilancio del Comune e quello della società partecipata “Agugliano Servizi”.
E’ seguita poi l’approvazione del Documento Unico di Programmazione (D.U.P.) 2019 – 2021, documento che sostituisce la Relazione Previsionale e Programmatica al bilancio e rappresenta lo strumento che permette la guida strategica ed operativa dell'Ente. Il Documento Unico di Programmazione raccoglie e mette insieme in modo coordinato tutte le politiche che l’Amministrazione comunale decide di portare avanti.
Il Sindaco ha presentato il documento concentrandosi in maniera particolare sui principali interventi che sono previsti da inizio del prossimo anno fino a fine mandato.
Su questo argomento non ci sono stati particolari interventi. Stranamente poi il Capogruppo di “Agugliano ci Unisce” si è lamentato della poca durata di discussione sul punto…
Ma se la minoranza non interviene ... chi dovrebbe farlo? La maggioranza che già lo conosce e lo ha predisposto?
Il punto successivo ha riguardato la sostituzione del portavoce dei Gruppi di maggioranza nel Comitato per il Gemellaggio in cui il Consigliere Marco Fabbietti è subentrato al dimissionario Luca Bonventi.
L’ultimo punto ha riguardato una mozione di solidarietà al Sindaco di Riace con cui si esprime preoccupazione per la strumentalizzazione propagandistica sulla vicenda e il tentativo di far fallire il progetto SPRAR e impegna il Sindaco a sottoporre all’attenzione dell’ANCI la questione Riace in   modo che le buone pratiche messe in atto a Riace possano diventare stimolo per il legislatore.

lunedì 22 ottobre 2018

A te...

Il tempo guarisce le ferite,
ma nulla può quando si tratta di assenze.
(A. Ammendola)
Oggi sono ventotto mesi che manchi e la tua assenza riempie di te ogni minuto del mio triste sopravvivere...