giovedì 25 giugno 2009

Consiglio comunale del 24 giugno 2009

Mercoledì 24 giugno si è tenuto il primo Consiglio comunale dopo le elezioni amministrative.
Numeroso il pubblico presente a questo Consiglio di insediamento. Speriamo che questa partecipazione continui nel tempo.
Il primo Consiglio che si tiene dopo le elezioni è un Consiglio puramente tecnico che espleta tutte le formalità previste dalla legge.

Il primo punto ha riguardato l'esame delle condizioni di eleggibilità e di compatibilità del Sindaco eletto direttamente e dei Consiglieri comunali. Non sono emerse situazioni non conformi alle norme.
Il secondo punto ha trattato le dimissioni dei Consiglieri comunali e la surroga e la convalida dei nuovi eletti. Infatti, cinque Consiglieri della lista "Agugliano ci unisce", nominati Assessori, si sono dimessi dalla carica di Consigliere comunale e al loro posto sono entrati a far parte del Consiglio comunale cinque componenti della medesima lista che non erano stati eletti direttamente.
Si è passati poi al giuramento del Sindaco il quale ha recitato la formula: "Giuro di osservare lealmente la Costituzione italiana."
C'è poi stata la presa d'atto della comunicazione della nomina dei componenti della Giunta municipale e del Vice-Sindaco che risulta così composta:
Lombardi Sauro - Presidente con deleghe a urbanistica, edilizia privata e viabilità
Berardi Aroldo - Assessore esterno con deleghe a cultura e pubblica istruzione
Cesaretti Dante - Assessore esterno con delega ai servizi sociali
Matteucci Manuela - Vice-Sindaco, assessore esterno con deleghe a attività economiche, servizi produttivi e personale
Cionna Lamberto - Assessore esterno con deleghe allo sport, tempo libero e rapporti con le associazioni
Stacchiotti Graziano - Assessore con deleghe a finanze e bilancio, politiche giovanili, ecologia e ambiente
La Torre Agostino - Assessore esterno con deleghe a lavori pubblici, patrimonio, turismo e gemellaggio
Il quinto punto è stata l'elezione della commissione elettorale comunale (Giangiacomi - Braconi E. - Pellegrini - Bassani quali componenti effettivi; Lancioni - Freddi - Sacco - Balercia quali componenti supplenti)
Il sesto e ultimo punto ha riguardato l'autorizzazione al mantenimento della partecipazione alle società partecipate ai sensi dell'art. 3, comma 29, della legge 24/12/2007 n. 244.
Le società partecipate dal Comune di Agugliano sono le seguenti:
Conerobus S.p.A. - partecipazione pari a 0,30%
Multiservizi S.p.A. - partecipazione pari a 0,66%
SIC1 S.r.l. - partecipazione pari a 0,95%
Agugliano Servizi S.r.l. - partecipazione pari a 100%
Data la nostra saputa contrarietà alla partecipazione alla Società Agugliano Servizi per i motivi che abbiamo sempre spiegato, contrarietà che ovviamente non c'è nei confronti delle altre società partecipate, abbiamo chiesto e ottenuto che la votazione fosse separata. Il voto finale è stato favorevole all' unanimità sulle prime tre società, mente su Agugliano Servizi la minoranza si è divisa: noi abbiamo votato contro mentre il PD si è astenuto .
Evidentemente ancora non sa cosa pensare di questa società!

12 commenti:

Pino Amoruso ha detto...

In bocca al lupo!!!
Un caro saluto :)

flo ha detto...

Certo che il Pd ha sempre le idee chiare!
Buona giornata Franca ;)

Crocco1830 ha detto...

Si comincia sul serio. Rinnovo il mio "in bocca al lupo".
Ciao, Franca.

Romina ha detto...

Franca@ "Numeroso il pubblico presente a questo Consiglio di insediamento. Speriamo che questa partecipazione continui nel tempo".

Speriamo davvero, perché la democrazia è anche partecipazione, interesse, impegno a informarsi.

Parlando in generale, aspettare, passivamente e con il telecomando in mano, che un messia-salvatore risolva tutti i problemi della nazione, ci ha condotto a risultati deprimenti.
Ma il mio commento è inutile. La maggior parte delle persone s'informa sulla politica attraverso la tv, e ripete gli slogan e le sciocchezze dei vari Vespa e company.
Fra partite di calcio quotidiane, programmi per citrulli e ossessione per il mare e l'abbronzatura, c'è poco da sperare in un interesse attivo e costruttivo per la politica.

Saluti.

chit ha detto...

Ti rinnovo il mio sincero in bocca al lupo per quest'esperienza con un pizzico di dispiacere per non viverla direttamente nel mio comune. Mi piacerebbe qualche componente del consiglio comunale mettesse su internet il resoconto dei Consigli Comunali...
Un abbraccio e buona domenica

Federico NC ha detto...

Libertà è partecipazione, ovvero libertà di partecipazione.

Mi domando se, una partecipazione al 100% non sia un sofisma, per celare interessi privati in atti pubblici.
A mio avviso, se fosse realmente rappresentanza varrebbero i giuramenti; ma sia la fonte primaria, che le istituzioni da questa derivata, vivono nel vizio ontologico.
Sono anarchico e mi preme far presente che l'Anarchia è mancanza di potere non di organizzazione, unica rivoluzione possibile.
Amarcord lessicale della grande incompiuta.

Cordiali Saluti
Federico NC

Oby ha detto...

Un grosso in bocca al lupo!

flo ha detto...

Franca, grazie del commento, passo per un saluto ;)

A presto!

cristiana ha detto...

Vedrai che tra breve governerai con successo tutti i cambiamenti che stanno avvenendo nella tua vita.Sei troppo in gamba!
Ci mancherebbe che me la prendessi se passi di rado!
Un carissimo saluto
Cristiana

l'incarcerato ha detto...

Il PD spero che sarà destinato a scomparire prima o poi. ;)

marina ha detto...

io non so più cosa pensare di tutto!
un abbraccio, marina

marina ha detto...

esci da questo consiglio comunale e parlaci di te!
marina