lunedì 20 luglio 2009

A Carlo

9 commenti:

Pino Amoruso ha detto...

Per non dimenticare. Nessuno ne parla, pubblicherò anch'io questo video che conserverò.
Un abbraccio ;)

Crocco1830 ha detto...

Bel video, toccante. La giustizia non ha condannato i responsabili della sua morte. Speriamo lo faccia la storia.

Ed ha detto...

Grazie. Ciao.

il Russo ha detto...

Carlo vive, i morti sono loro.

guccia ha detto...

Ogni generazione ha i suoi martiri. Carlo è più lieve nella mia memoria, è rimasto ragazzo, ugualmente non lo dimenticheremo mai. Sua madre è stanca, questa storia l'ha invecchiata di cent'anni. Ha bisogno di sentire che le siamo tutti attorno.

chit ha detto...

Non avevo dubbi ma in questi giorni dove hanno un po' tutti la "testa sulla luna" mi fa un immenso piacere che anche tu abbia ricordato questa triste ricorrenza!

Alligatore ha detto...

Non dimentiCarlo...una pagina nera.

Vale ha detto...

Non dimentichiamo....

Vegard ha detto...

Ma parlate del collezionista di estintori? Un criminale accoppato da un militare che si è sentito minacciato e l'ha fatto secco?
Ognuno ha ciò che si merita, Placanica la legittima difesa, Giuliani la cassa.
Un parassita sociale in meno, ma quanto dovete essere ipocriti per difendere un criminale? Ah già siete comunisti... dimenticavo.
Ma vergognatevi.