lunedì 11 maggio 2009

Porta la sporta!


Ho letto sul blog "Solleviamoci" di questa iniziativa e nonostante i tanti impegni della campagna elettorale, che non mi permettono di passare dai blog degli amici con la consueta frequenza (scusatemi!!!), non posso fare a meno di rilanciare.



Perchè?

Perché usare per pochi minuti un oggetto che può durare anche cento anni ?
Stiamo parlando del sacchetto di plastica che spesso ci viene dato “gratuitamente “ma per cui tutti paghiamo un caro prezzo!
  • Costituisce un’inutile spreco di risorse energetiche non rinnovabili, deriva dal petrolio
  • Deturpa e inquina per centinaia di anni ogni luogo del pianeta
  • Per opera di agenti naturali e attraverso scarichi e corsi d’acqua raggiunge mari e oceani dove diventa un serial killer.

I sacchetti uccidono ogni anno oltre centomila esseri viventi: mammiferi marini, tartarughe, uccelli… che li inghiottono scambiandoli per cibo o che vi rimangono intrappolati morendo per fame o asfissiati.

ORA LO SAI, PARTI DA QUESTO PICCOLO GESTO PER MODIFICARE STILI DI VITA INSOSTENIBILI, FAI UN USO INTELLIGENTE DELLE RISORSE DEL PIANETA

FAI COME NOI, SEMPRE E OVUNQUE PORTA LA SPORTA!

12 commenti:

flo ha detto...

E oltre alla plastica delle buste mi son sempre domandata com'è che si ostinano tanto anzi, obbligano per legge chiunque a fare uso di confezioni di plastica che appena arrivati a casa finiscono nell'immondizia. Poi fanno tanto clamore per pubblicizzare automobili "ecologiche2, quando è evidente che l'ecologia è usata solo come pretesto per pubblicizzare nuove inutili ***onzate.

p.s. hai ragione, l'argomento del secolo è il bipolarismo Silvio-Veronica, mentre le notizie reali non passano. Murdoch i quotidiani online pensa di renderli a pagamento, ma se sono inutili già adesso per cosa dovremmo pagare? Per la fuffa?

Buona giornata ;)

articolo21 ha detto...

Il 31 dicembre dovrebbe finire teroicamente l'era delle buste di plastica. ma non sarà così. Come sempre.

zefirina ha detto...

ad amsterdam sono gli stessi negozi che le raccolgono e le riclano per la spesa

Vale ha detto...

Bell'idea!

ArabaFenice ha detto...

Condivido in pieno. mi sono procurata una borsa di stoffa per gli acquisti e, per di più, non rischio che si possa rompere per strada a causa del peso.
In bocca al lupo per la campagna elettorale!

l'incarcerato ha detto...

Infatti, non dovevano utilizzarle più, per legge?

chit ha detto...

Mi unisco a Stellavale! ... tolto il fatto che tra un po' non dovrebbero più essere in circolazione vero?!... :-S

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Sono d'accordo credo che si dovrebbe "tornare indietro" a quelle sane abitudini per andare avanti verso un futuro sostenibile.

elena ha detto...

... e meno male che son passata da te! Manco me ne ricordavo più, di quel post... Mauro ultimamente esonda, secondo me.
Cmq forza Franca e che la campagna elettorale ti veda vincitrice!
un abbraccio affettuoso.

Oby ha detto...

Io a Londra ho notato che molti negozi ora ti danno le borse di carta, anche se la maggior parte ti danno ancora le vecchie orribili borse blu

Comunque per quanto mi riguarda borsa di stoffa ora e sempre, é anche trendy se ci metti sopra qualcosa di esclusivamente tuo!

maurob ha detto...

A dire il vero mo te la fanno pure pagare ...

guccia ha detto...

Un gesto piccolo per un risultato grande grande