venerdì 10 ottobre 2008

Io ci sarò



Come recita il manifesto con cui è stata lanciata la manifestazione dell'11, saremo in piazza per la pace e disarmo di fronte a tutti i rischi di guerra, in un mondo in cui si assiste sempre più all'unilateralismo yankee, alla continua delegittimazione degli organismi internazionali e alla quasi inesistenza di un ruolo autonomo dell'Europa.
Ci saremo per difendere le retribuzioni e le pensioni, oramai ridotte all'osso con la loro perdita di valore a fronte di un sempre maggiore galoppante caro vita.
E ci saremo per difendere i diritti, le tutele e la sicurezza del lavoro: manifesteremo così anche la nostra ferma opposizione alle crescenti forme di precarizzazione e flessibilizzazione del lavoro e al tentativo di cancellazione del contratto nazionale, così come chiedono le centrali del capitalismo nazionale e transnazionale.
Saremo in piazza per respingere l’attacco alla Scuola pubblica, all’Università, alla Ricerca e alla Sanità, aprendo una stagione di contrasto alla sempre maggiore smania privatizzatrice in atto nel nostro paese da un ventennio a questa parte.
Ci saremo per contrastare la violenza degli uomini contro le donne e per sostenere il valore della laicità dello Stato, per i diritti civili e contro quindi le continue incursioni di una chiesa sempre più integralista e conservatrice.
Ci saremo per sostenere le vertenze territoriali, citando fra esse quelle che vedono le popolazioni schierate contro la Tav in Val di Susa; contro l'allargamento della base militare Usa a Vicenza; contro la discarica a Chiaiano nel napoletano; contro le estrazioni petrolifere e contro le prelazioni di acqua da parte della Coca Cola in Basilicata.
Ci saremo per contrastare le tentazioni autoritarie di questo governo e di un centro destra all'interno del cui arco sono schierate forze apertamente fascistoide volte a coprire – politicamente e guiridicamente – le scorribande di squadracce infami riemergenti dalle fogne in cui erano state relegate dal secondo dopoguerra in poi.
E ci saremo per dire un forte e chiaro NO al razzismo.

Io ci sarò. E voi?

20 commenti:

il Russo ha detto...

Speriamo vada bene come partecipazione e proposte, dalle mie parti c'è molto scetticismo...

IdVPioltello ha detto...

Mi auguro una grandissima partecipazione...incrociamo le dita!!!

A presto ;)

Pino Amoruso ha detto...

Vorre esserci con tutto il cuore. Spero che ci sia una grandissima partecipazione. Non posso credere che la maggioranza degli italiani siano contenti di questo Governo. Molte volte è meglio non far niente come il precedente governo Prodi, che fare i disastri che sta facendo l'attuale Governo...

Un abbraccio ;)

chit ha detto...

Un giretto a Trieste conto di farlo anche se con la Barcolana alle porte dubito nella presenza massiccia.
Ti saprò dire ;-)

Anonimo ha detto...

Franca io non ci sarò, ma sarò a quella indetta dai sindacati di base del 17!
non arrendiamoci da domani inizia la resistenza!
se domani 11 ottobre e il 17 ottobre sarà un fallimento, spero che tremonti e berllusconi eliminano salari e stipendi a tutti gli italiani: magari cosi qualcosa si muove!

tommi ha detto...

i tagli alla scuola pubblica e la trasformazione conseguente ed inevitabile delle università e degli istituti in fondazioni private ci renderà sempre più diversi e sempre più classisti. La scuola pubblica era l'unico modo che avevamo per restare simili, almeno dal punto di vista delle opportunità.

elena ha detto...

Io ci sarò solo con il cuore.
Mando in rappresentanza il mio fido redattore capo...
Vi auguro/ci auguro di non riuscire neanche a contarvi...

francesca ha detto...

anch'io mi auguo una grande partecipazione...ci sarò con il cuore

sam ha detto...

Ci sono sempre e con chiunque manifesti per queste giuste cose.

Andrew ha detto...

come è andata?

l'incarcerato ha detto...

Io essendo di roma per lavoro non ho avuto il tempo di partecipare. Attendo un resoconto.

Mi dispiace dirlo, qualcuno mi definirà uno snob, ma la vera sinistra è su quella piazza.

Io mi auguro che la manifestazione del PD sarà un flop.

riccardo gavioso ha detto...

non potrò esserci di persona, ma sarò idealmente vicino a chi proverà a far capire al Paese che un altro paese è possibile.

una buona domenica

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Anch'io c'ero Franca.
Un saluto.

Pino Amoruso ha detto...

Ciao Franca grande giorrnata ieri... e poi quanta gente alla manifestazione!!! 250mila firme in un solo giorno!!!

Buon inizio settimana ;)

maurob ha detto...

Allora come poi è andata ???

Simona ha detto...

ciao Franca, com'è andata? sei riuscita a passare anche a piazza navona?

Vincenzo ha detto...

Io non ci sono stato ma ho apprezzato il grande lavoro e il grande messaggio sociale della manifestazione...sempre di più!

Alessandro Tauro ha detto...

Centinaia di migliaia di persone in corteo e centinaia di migliaia di firme nelle varie piazze d'Italia!
Direi che come inizio è davvero ottimo!

isline ha detto...

Io nn ci sono stata: sono troppo confusa al momento...

francesca ha detto...

brava franca sempre in prima linea