domenica 11 maggio 2008

W l'Italia!

Il IV Governo Berlusconi si è insediato.

Quattro i Ministri donna.
Veramente avrebbero dovuto essere la metà, ma visti i risultati ci dichiariamo soddisfatte così.

Mara Carfagna è stata nominata Ministro alle Pari Opportunità.

Ecco alcune foto per ricordare di chi stiamo parlando.





















Questo invece è un video che fa capire cosa pensa l'Europa di noi.
Nel resto del mondo la considerazione non è molto diversa...

W l'Italia!

P.S.
Da Lupo sordo trovate un'intervista molto interessante...


45 commenti:

marina ha detto...

Ancora una volta dobbiamo vergognarci del nostro paese.
E già è iniziata la barzelletta, tesoretto sì, tesoretto no!
In Italia anche 2 più 2 non si sa quanto fa!
marina

il Russo ha detto...

Viva l'Italia, abbasso gli italiani verrebbe da dire.
Il problema é che qualcuno in questi giorni mi ha pure scritto che la Carfagna era un bene, "una bella gnocca al governo" testuali parole, li ho bannati per carità di Patria e si sono sentiti pure defraudati della libertà d'opinione...

Dama Verde ha detto...

Francaaaa, ho pensato per un attimo di essere entrata in un sito porno.

Ma che vergogna, ancora una volta!

Signor Ponza ha detto...

Io credo sia difficile recuperare credibilità se si continuano a fare questo tipo di scelte. Magari poi si rivelerà la persona più capace del mondo, ma è proprio una questione di atteggiamento.

Pino Amoruso ha detto...

...gli italiani hanno al governo quelli che si meritano!!! Li hanno votati, adesso vediamo cosa sanno fare!!!Tanto peggio di così...
Sicuramente io nn ho mai votato da quelle parti e nn avrò niente da recriminare.
Cmq grande AMAREZZA!!!

riccardo gavioso ha detto...

ho la fortuna di avere sul mio blog alcune persone che mi leggono dall'estero. Un amico canadese, di origini italiane, mi ha detto: certe cose che hai scritto me le stampo, se no i miei amici pensano che me le inventi.

pari opportunità?! ...chissà come sono quelle dispari?

stellavale ha detto...

Che curriculum!

Comicomix ha detto...

Non che avessi tanti dubbi, ma l'inizio del Governo Berlusconi IV è davvero promettente!

Un sorriso miss(ing)
Mister X di COmicomix

giulia ha detto...

Il bello è che è ministro delle pari opportunità... sicuramente conosce molto bene i prbelmi di chi è svantaggiato, vsto il modo con cui lei ha fatto carriera. Giulia

isline ha detto...

Io sinceramente non la conoscevo prima di questo suo incarico; potrebbe anche essere una persona capace, ma è anche una questione di dignità!

Crocco1830 ha detto...

Vabbè, dai ... forse la Carfagna sta lì a simboleggiare che se ce l'ha fatta lei, può farcela chiunque. Le opportunità sono per tutti, questo forse si voleva fare intendere.
Vero? No, eh? Ok, siamo rovinati!!!

tommi ha detto...

che dire, visto che è inascoltabile almeno non "sfigura". del resto la filosofia imprenditoriale di berlusconi è basata dull'immagine!

Alicesu ha detto...

ci conviene parlare della nuova minestra.
SArebbe più costruttivo.

Saretta ha detto...

beh, quando una è brava è brava!

Ed ha detto...

A questo punto sarebbe stata meglio agli Esteri ;)

zefirina ha detto...

tanto abbiamo il governo ombra
;-)

il nostro intendevo

Alzata con pugno ha detto...

come disse una volta la Littizzetto: se questo è il livello delle donne che dobbiamo portare in Parlamento...anche no, eh?!

Pellescura ha detto...

M'immagino già La Russa al consiglio dei ministri con la bava alla bocca a farsi sorrisini d'intendi con il Silvio .Loro sì che hanno capito tutto dalla vita.

Lupo Sordo ha detto...

I soliti comunisti bacchettoni!! Lasciatela lavorare e vedrete che fra un paio di anni tutte avranno la possibilità di fare il provino per le veline!! o_O

Daniele Verzetti, il Rockpoeta ha detto...

Bene..... Non so se è peggio la Carfagna alle Pari Opportunità o avere come ministro Brunetta....Forse è peggio Brunetta. Almeno a parità di incompetenza e basso Q.I. la Carfagna.....si presenta meglio LOL!

Daniele Verzetti, il Rockpoeta ha detto...

ED: più che agli esteri... all'estero LOL!!!!

guccia ha detto...

Alla faccia delle pari opportunità!
Le donne scosciate ci arrivano, in Italia

BC. Bruno Carioli ha detto...

La Mara verità sul governo. ;-)

Romina ha detto...

Mattiamola così: è diventata ministro per alcuni suoi "meriti personali", cioè cultura politica profonda e provata, ed esperienza decennale nella pubblica amministrazione, a partire dai piccoli Comuni. :))

A quando Costantino Vitagliano ministro dell'Istruzione?

Oby ha detto...

Che dire, credo che con un curriculum del genere sarebbe stata piu indicata al ministero per la CULtura, tanto per anticipare il SENato.
Immagino che gli svariati milioni di italiani che hanno votato berlusconi siano soddisfatti. Sono sicuro che all'estero ci stanno giá prendendo per il culo da anni ed anni senza questa aggiunta, ma tanto in italia si dirá che gli esteri sono gelosi.

maurob ha detto...

beh non per dire, però in questo caso si usa discriminazione verso una donna.
Nn è che farsi fotografare nuda vuol dire essere rincoglionta/o.
Dalle foto risulta solo che ha un bel corpo non che abbia una testa malata o cosa.
Vediamo prossiamamente cosa riuscirà a fare, e nel caso se riuscirà a lavorare.
Magari potrebbe essere più valida di tanti altri ministri.

ArabaFenice ha detto...

quoto il commento del signor ponza. non sono prevenuta nei confronti della Carfagna per la sua bellezza perché questo non preclude la possibilità che abbia cervello e capacità.Quindi aspetterei a dare giudizi in tal senso. mi piacerebbe che l'eleggibilità necessitasse di competesse specifiche e preparazione ma pare che in democrazia non sia possibile e sia eleggibile anche l'ultimo analfabeta.
Però non si può accettare un ministro che viene dai calendari (oddio, cicciolina candidata era ancor peggio...); in fondo, l'iscrizione a un qualsiasi albo professionale richiede specchiata condotta morale, non capisco perché per i politici si debba fare eccezioni. NOn foglio fare la bacchettona ma mi pare irrispettoso nei confronti delle Istituzioni. Certo, meglio un calendario sul curriculum che una macchia sulla fedina penale. E sempre meglio - e qui sono ripetitiva- di mastella alla giustizia.
ma non è proprio possibile essere rappresentati da persone dalla condotta ineccepibile sia sotto il profilo penale che sotto quello morale?

Vincenzo ha detto...

Franca non puoi immaginare cosa mi viene in mente di dirle a questa donna-ministro...o forse si...dai non è difficile immaginarlo ma siccome sono educato non lo dico. Mara Carfagna ...ho letto l'intervista del blog che ci hai consigliato ed è davvero sconcertante...adesso manco più una sana critica a qualcuno si può fare che ti accusano di essere comunista o fascista a seconda delle convenienze. W l'Italia di Silvio e dei suoi seguaci...che misera donnina! Misera per le dichiarazioni! Misera per la scarsa attitudine al dialogo costruttivo, comportamento tipico di chi non ha mai usato il cervello ma solo attributi fisici! Misera per la grettezza e la volgarità che con fierezza e orgoglio non teme di sbandierare, proprio come il suo padrone Silvio. Il perfetto prototipo dell'uomo pusillanime...e mi fermo qui altrimenti mi querelano per vilipendio alla valletta-gnocchetta-ministro e lesa Sua Maestà Re Silvio!
W L'IITALIA concordo...ciao alla prossima!

sam ha detto...

Visto che è del 1975 non potrà dire che sono di 20 anni fa come quelle della Mussolini.

A Mara ad ogni buon conto l'onore delle armi per essere riuscita là dove tante, tante, tante, tante altre hanno fallito.

francesca ha detto...

dopo cicciolina eletta nel partito radicale non mi stupisco più di niente...italia nell'immondizia

Finazio ha detto...

Se consideri gli altri forse la Carfagna è addirittura la meno peggio.

Comicomix ha detto...

Ripensandoci, però...
Dicevo che l'inizio del governo è stato promettente

Ma riguardando gli argomenti che la neo ministra può proporre, mi viene un dubbio:

Non è che penseranno che l'abbiano messa lì perchè così gli hanno dato un'opportunità senza pari?

^_^

andrea ha detto...

Uff.. Della carfagna si deve parlare al bar tra maschi ubriachi... cosa cventra la politica :))

flo ha detto...

Pari opportunità nel senso che da oggi in poi tutti potranno posare nudi per un calendario?

chit ha detto...

A suo tempo acquistavo Max e sulla dott.sa Carfagna ho ben poco da "scoprire"....

moltitudini ha detto...

Mah..non so se questo sia un argomento per criticare la Carfagna.
Io credo che ci darà motivi di critica nel merito e sui contenuti, aldilà dei lavori o delle foto fatte sin'ora.
Fondamentalmente che ha posato desnuda sono un po' affari suoi, per quanto mi riguarda.

Giuseppe Rossi ha detto...

Mi sembra che questo post nasca esclusivamente dall'invidia! Pazzesco criticare una persona per com'è piuttosto che per quello che farà...

Dama Verde ha detto...

Beh sì, Giueppe Rossi: in effetti potrebbe fare "grandi cose"
:)


Ciao Franca

Franca ha detto...

@ Giuseppe:

Caro Giuseppe, ti assicuro che per una donna così io posso provare tutto tranne che invidia!

Se le pari opportunità per le donne cominciano dal calendario di MAX, ne faccio volentieri a meno!

antonio ha detto...

Questa mi era nuova. Interessante

Dama Verde ha detto...

Ciao Franca, ho appena postato da me, la pagina (pubblicata credo anche su Repubblica) ultima del blog della Carfagna.

L'ipocrisia che la impregna è disgustosa, ma questo sarebbe ancora il meno, perché a questo punto, e non solo certo per la nostra Mara, la 194 ce la dovremo dimenticare.

Donna Cannone ha detto...

Ciao, mi associo alla denuncia del popo' di signore che hanno scalato le sedie politiche.
Che minano seriamente il lavoro che facciamo, lento, solido, silenzioso, di lotta al maschilismo e a certo squallore femmnile.

Saluti

cittadinoQQ ha detto...

sicuramente le donne non saranno contente di essere rappresentate in parlamento da una showgirl di oltretutto di discutibili capacità artistiche, ma sinceramente da Berlusconi non mi aspettavo qualcosa di diverso.

Carlo Pisapia ha detto...

A sinistra avete i vostri "mostri"
Livia Turco, Rosy Bindi,la Palermi
ecc. ecc. - A destra ci sono le belle fi...gliole! La cultura dell'odio vi porta a criticare una persona non per quello che fa o farà, ma perche' e' bella. Roba da matti! Il mondo vi ha dimostrato che non ha bisogno di voi. Speriamo che la prossima volta spariate del tutto.
pisapiacarlo@virgilio.it

Franca ha detto...

@ Carlo Pisapia:

Sei molto coerente con quello che dici: bisogna giudicare per quello che uno/a fa o farà; poi l'importante è che a destra le donne siano belle "fi...gliole".
Complimenti!