domenica 7 ottobre 2007

Diritto al cuore

"Diritto al cuore": è questo il nome della campagna di Emergency che è partita il 1° ottobre per sostenere il centro di cardiochirurgia "Salam" in Sudan, che dalla sua inaugurazione ad aprile a Khartoum, offre assistenza gratuita a bambini e adulti affetti da patologie cardiache, in particolare malformazioni congenite e patologie valvolari da febbre reumatica.
Si può dare una mano anche con un messaggio telefonico: fino al 31 ottobre gli utenti Tim, Vodafone, Wind e 3 Italia, potranno contribuire mandando un SMS al numero 48587 per donare 1 euro oppure chiamare lo stesso numero dalla rete fissa Telecom Italia per un valore di 2 euro. I gestori devolveranno l'intero ricavato ad Emergency.

"Se si puo' guarire in Europa, anche in Africa si deve guarire".

12 commenti:

guccia ha detto...

Fatto col sorriso sulle labbra dopo aver visto il sorriso di Mirco con quel batuffolino nero fra le braccia. I sorrisi sono contagiosi.

ArabaFenice ha detto...

Questi post di sensibilizzazione ti fanno sempre onore. Per quanto mi riguarda, senza aspettare le varie iniziative, quando posso sostengo a rotazione diverse associazioni umanitarie.

warszawa ha detto...

Ho sempre sostenuto emergency!!! brava bel post!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Sempre importante ricordare queste iniziative.

Grazie Franca.

PS: conto di postare domani sera ore !8.00

Ok? Chit conto che mi faccia avere tutto presto e la femminuccia che manca spero che mi invii il tutto.

Gianni ha detto...

Ho appena finito un lavoro urgente e prima di spegnere la baracca ho deciso di fare un giro per i blog che ormai visito quasi quotidianamente; accolgo l'invito e mi appresto a contribuire, poi mi abbandonerò tra le braccia di Morfeo.
Un saluto a Franca ed a tutti gli altri amici.
Sogni d'oro.
Gianni

enrico ha detto...

invito ricevuto e sicuramente spedisco l'sms.

Finazio ha detto...

Fatto. Spero solo che la Tim non rosicchi troppo sulla donazione.

cinghios ha detto...

Bene. sostengo la campagna di Emergency anch'io.
ciao

Oby ha detto...

Piú che "anche" io metterei "a maggior ragione". In Africa hanno piú bisogno di guarire che noi.
Se mando il messaggio dall'Inghilterra su scheda italiana la Vodafone rosica il doppio? :D

giulia ha detto...

Grazie per l'informazione, trovo molto giusto il principio di Gino Strada. Giulia

Davide ha detto...

Speriamo in bene...certo che per il terzo mondo c'è ne sono di cose da fare...per esempio annullare il debito pubblico.
Ma questo è un altro discorso.

GattaNera ha detto...

Sapevo dell'iniziativa perchè segue le attività di Emergency... ma grazie per avercelo ricordato.

Un sorriso...

Paola