giovedì 21 febbraio 2008

La poesia onesta

Oggi voglio parlare di un'iniziativa che riguarda il mio paese.

”La poesia onesta” questo è il titolo del concorso organizzato dall’Associazione “La Guglia” che da anni lavora con serietà ed impegno nel settore culturale organizzando concorsi letterari, rassegne teatrali, pubblicazioni, gite sociali e laboratori, arrivando ad aggiudicarsi persino la medaglia d'argento del Presidente della Repubblica.
La poesia onesta, dicevamo, principio che è il punto di partenza dell'opera di Saba.
Poesia che non deve essere frutto di artificio, di finte passioni, di menzogna, esclusivamente volta ad ottenere un bel risultato.
Compito dello scrittore è far collimare contenuto e forma, magari limitando la spinta emotiva, piuttosto che correre il rischio di esagerare e mentire.
Il poeta, lo scrittore in genere, deve essere, tanto nella vita, quanto nella letteratura, un uomo onesto.

Al concorso si può partecipare con testi in italiano o in dialetto.
Sono previsti premi in denaro e pubblicazioni ma, soprattutto, il concorso può vantare un'ottima giuria composta da poeti e docenti universitari, che ne garantiscono l'alto livello.
Il termine per l’iscrizione è il 01 marzo.
Il regolamento, i risultati delle precedenti edizioni e tutte le informazioni necessarie si possono trovare qui.
Se qualcuno tra voi che passate in questo sito dovesse partecipare e, perchè no, vincere potrà essere l’occasione di conoscerci di persona.

Auguri a tutti!

27 commenti:

moltitudini ha detto...

Auguri per l'iniziativa!
p.s. ti ho risposto sul blog della tua figliuola compagna e gattofila.

guccia ha detto...

Partecipate numerosi, ne vale la pena!

moltitudini smettila! :P

BC. Bruno Carioli ha detto...

Mastella e De Mita fanno parte della giuria?
Esperti come sono di poesia spero che non siano stati esclusi.;-)
Auguroni per il concorso al quale tieni e che hai pubblicizzato in modo esemplare.

rudyguevara ha detto...

lo dico subito a daniele verzetti!stupenda iniziativa!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Franca io non scrivo in dialetto anche se so che in italiano si può

e' che arrivare fino li lol......

Va beh dai ci guardo bene!

Ciao
Daniele

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Cmq sto guardando cosa provare a mandare... è che max 25 versi... già "Mummy Gun" è esclusa (anche per l'inglese immagino) quindi devo mettermi di buzzo buono.

Ma ammetto che in questo periodo ci ho sempre pensato perchè mi piacerebbe provarci.

Ciao Franca.
Daniele

Gianfranco ha detto...

Il mio plico è già "in quel di Augugliano"... :)

fioredicampo ha detto...

Mi piacerebbe partecipare con uno dei miei raccontini autobiografici, ma mi vergogno un po'. Devo pensarci.
Un abbraccio e grazie per la segnalazione

Anonimo ha detto...

complimenti x questo berl blog stefano
www.comunicazionepolitica.splinder.com

moltitudini ha detto...

Gli auguri li ho già fatti.
PS: ho deciso, eh....voto come Guccia.
:P

tommi ha detto...

bè dai daniele, è ovvio che tutti abbiamo pensato a te! su su... fai valere la categoria dei blogger!
tommi :)

marina ha detto...

No, Cairoli, in giuria c'è Bondi! Sai, trattandosi di poesia onesta il cantore di Berluscon è imprescindibile ;-)
Sai Franca l'idea del dialetto mi invoglia.
Ci penso
Forza rockpoeta!
marina

flo ha detto...

Quindi per conoscerti di persona tocca trasformarsi in poeti? :P
Bello il disegno del tuo paese!
Ciao!

Pino Amoruso ha detto...

Bellissima iniziativa... Mi piacerebbe assistere, ovviamente tra il pubblico, e conoscerti. Purtroppo è difficile impegni di lavoro, famiglia ecc.
A presto ;-)

Ed ha detto...

Possono partecipare anche poeti australiani? ;)
A parte gli scherzi: ottima iniziativa!

Daniele Verzetti, Rockpoeta ha detto...

Ok ho rotto gli indugi!!! ! Le ho scelte e domani le spedisco!!!!!

E vai!!!!! Ehm... ed ora che dico? Non posso mica dirmi "Forza me" LOL!!!

Si una cosa ancora la dico: Grazie a tutti per il vostro affetto, a Franca ed all'associazione La Guglia per questa occasione. Cmq vada a finire.

Ciao
Daniele

Oby ha detto...

In poesia sono un'assoluta frana...

chit ha detto...

Ho un paio di "potenziali" concorrenti e non mancherò di risegnalargli l'iniziativa (se non erro ne aveva già parlato anche la figliola qualche tempo fa, giusto?).

Sono artisti (quindi un po' bizzarri) e quindi meglio starci dietro e ricordarglielo nuovamente.

Riguardo al conoscerci nessun problema a prescindere dalla presente. Finiamo la scuola e poi chissà che non ci scappi una gita da quelle parti?
;-)

isline ha detto...

grazie per la segnalazione!
:)

giulia ha detto...

A tutti i poeti coraggio, fatevi avanti, Giulia

raser ha detto...

dai daniele, è roba per te ;-)

tommi ha detto...

ciao franca volevo informarti che ho attivato un nuovo sondaggio, per così dire, all'italiana.. ti andrebbe di partecipare e di far partecipare i tuoi lettori/amici?
ti aspetto,
tommi - www.bloginternazionale.com

sam ha detto...

non credo di partecipare, ma ciò non toglie che ci si conoscerà prima o poi! promesso?

sam ha detto...

Domenica, 24 febbraio, 01.00 am

so che non apprezzi gli OT, ma per questa volta..

(da leggere cantando) Taanti auguriii a tee, tanti auguriiii aaaa teeee, tanti auguriiii caraaa Francaaaa, tanti augurii aa tee!

Non dico che sarò stato il primo, ma tra i primi di sicuro.

duccio ha detto...

Mi hanno sempre attratto i concorsi letterari perchè penso che siano un vero momento di aggregazione per i cittadini oltre che espressione culturale sparse sul territorio.
;-) duccio

isola08 ha detto...

Come non essere d'accordo... Una parte della sinistra ha perso i valori in cui abbiamo sempre creduto. Costanza

giulia ha detto...

Davvero è difficile credere che il PD sia ancora di sinistra... ma dall'altra parte abbiamo ancora peggio, dobbiamo essere noi a portare avanti queste idee e questi ideali. Giulia